Papaveri

Ogni stagione ha i suoi colori. L’autunno con i gialli e marroni e tutti i loro varianti è probabilmente la stagione con la massima espressione colorata naturale. L’inverno si sa è la stagione dormiente, di riposo e quindi anche i colori se ne stanno in letargo. L’estate con l’esplosione di luce e di caldo, la natura si mette a riparo e di conseguenza i colori vanno ricercati. La primavera infine è la rinascita e con essa anche i colori si rigenerano. In poco tempo le foglie riempiono gli alberi e l’erba nuova i campi, di conseguenza i “verdi” sono predominanti in tutto e per tutto. Quando però ci sono delle fioriture colorate come in questo caso, la visione è di una straordinaria bellezza.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...